Il cavolo riccio (kale) è il re delle verdure verdi super salutari del pianeta.

È senza dubbio uno degli alimenti vegetali più nutrienti e salutari.
I cavoli contengono tutti i tipi di composti benefici, tra cui alcune potenti proprietà medicinali.

Il cavolo riccio o kale è uno degli alimenti più nutrienti del pianeta.

Esistono molti diversi tipi di cavolo. Le foglie di cavolo possono essere verdi o viola, semplici o ricci. I tipi più comuni di cavolo sono il cavolo o il cavolo scozzese o kale blue curled Scotch, in cui le foglie sono verdi, ricci e corpose

1 tazza di cavolo riccio o 67 g di verdure a foglia verde contiene i seguenti valori nutrizionali:

  • Vitamina A: 206% della RDA
  • Vitamina K: 684% della RDA.
  • Vitamina C: 134% della RDA.
  • Vitamina B6: 9% della RDA.
  • Manganese: 26% della RDA.
  • Calcio: 9% della RDA.
  • Rame: 10% della RDA.
  • Potassio: 9% della RDA.
  • Magnesio: 6% della RDA.
  • E oltre il 3% della RDA per vitamina B1 (tiamina), vitamina B2 (riboflavina), vitamina B3 (niacina), ferro e fosforo.

Questa quantità di cavolo contiene anche fino a 33 calorie, 6 grammi di carboitrati (2 dei quali sono in fibra) e 3 grammi di proteine.

Il cavolo riccio bio contiene pochissimo grasso, ma la maggior parte del grasso è costituito da acidi grassi omega-3 chiamati acido alfa linolenico.

Il cavolo è estremamente povero di calorie ed è uno degli alimenti più nutrienti. Pertanto, mangiare cavolo è un ottimo modo per aumentare in modo significativo l'assunzione totale di nutrienti attraverso la dieta.

Il cavolo può aiutare a ridurre il colesterolo, a ridurre il rischio di malattie cardiache.

Cavolo riccio

Kale ha la migliore fonte di vitamina K al mondo

È assolutamente importante per la coagulazione del sangue e lo fa attivando alcune proteine ​​e rendendole in grado di legarsi al calcio.

Ben noti anticoagulanti come il Warfarin agiscono effettivamente bloccando la funzione di questa vitamina.

Il cavolo è una delle migliori fonti di vitamina K al mondo, con solo una tazza di cavolo crudo contiene anche 7 volte più vitamina K della quantità giornaliera raccomandata.

La vitamina K nel cavolo è K1 molto diversa dalla vitamina K2. K2 si trova negli alimenti fermentati di soia e in alcuni prodotti di origine animale. Aiuta a prevenire le malattie cardiache e l'osteoporosi.

Lascia un commento

Accedi


Categorie

← Precedente

Benefici dei Fagiolini...

Product added to the cartx
Product deleted from the cartx