Categorie2

Arance siciliane biologiche 1kg

 2,20
Disponibile

Arance siciliane biologiche, o meglio l'arancio, è l'agrume più diffuso nel mondo e se ne coltivano centinaia di varietà. Alcuni frutti sono a polpa bionda (ovale, biondo comune, navelina, washington navel, ecc.), altri a polpa rossa per via dei pigmenti antocianici in essi contenuti (moro, tarocco, sanguinello), alcuni più grandi e più belli, altri di aspetto più modesto e dalla buccia più sottile, ma più succosi e dunque adatti per spremute.
La definizione Arancia rossa di Sicilia è usata per individuare le varietà di arance polpa rossa (moro, tarocco e sanguinello) che rispettano quanto previsto nel relativo disciplinare “Arancia rossa di Sicilia IGP” (Indicazione geografica protetta).

Descrizione

Arance siciliane biologiche: La caratteristica principale delle Arance BIO, e’ la forte presenza di vitamina C, importantissima per il potenziamento delle difese immunitarie contro virus e batteri.
Grazie anche alle altre vitamine e ai minerali che si trovano nella polpa delle arance siciliane bio, e’ un ottimo rimedio contro l’affaticamento, ha effetto calmante e aiuta a mantenere un corretto equilibrio del sistema nervoso. Puo’ essere utile anche in caso di disturbi intestinali, epatici e gastrici. Per sbucciare le arance siciliane bio, la cosa migliore e’ incidere la scorza con un coltello, andando a fondo e pelare poi il frutto avendo cura di eliminare anche la pellicina bianca che copre gli spicchi. Con lo stesso coltello si separano poi i singoli spicchi dell’arancia siciliana bio, evitando cosi’ di danneggiarne la pelle. Conservando le arance siciliane in un luogo fresco resistono tranquillamente anche una settimana, ma e’ comunque meglio non ammonticchiarle per evitare che il peso danneggi la scorza e la polpa.
L’arancio, è l’agrume più diffuso nel mondo e se ne coltivano centinaia di varietà. Alcuni frutti sono a polpa bionda (ovale, biondo comune, navelina, washington navel, ecc.), altri a polpa rossa per via dei pigmenti antocianici in essi contenuti (moro, tarocco, sanguinello), alcuni più grandi e più belli, altri di aspetto più modesto e dalla buccia più sottile, ma più succosi e dunque adatti per spremute.
La definizione Arancia rossa di Sicilia è usata per individuare le varietà di arance polpa rossa (moro, tarocco e sanguinello) che rispettano quanto previsto nel relativo disciplinare “Arancia rossa di Sicilia IGP” (Indicazione geografica protetta).

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg