Basilico o Ocimum basilicum

Il nome botanico di basilico è Ocimum basilicum . "Ocimum" deriva dalla parola greca Okimon, che significa odore e "basilicum" deriva dalla parola greca basilikon, che significa re. Nell'antichità, il basilico era considerato una pianta sacra e veniva tagliato per l'uso in cerimonie e riti sacri.

Il basilico è oggi estremamente popolare come erba culinaria, ma ha avuto una reputazione molto contraddittoria nel corso dei secoli.

Storia del Basilico

"Per gli antichi Greci e Romani, l'erba era un simbolo di ostilità e follia. Credevano che per far crescere il basilico veramente fragrante si dovesse gridare e imprecare con rabbia mentre seminava i suoi semi! Altre tradizioni popolari hanno associato il basilico all'amore. 

teste di moro

La leggenda delle teste di Moro Siciliane

In Sicilia una donna  mise il Basilico in vaso sul suo balcone, intorno all’anno 1100, periodo della dominazione araba in Sicilia, alla Kalsa, antico quartiere della città di Palermo, vivesse una bellissima fanciulla. La ragazza trascorreva le sue giornate quasi esclusivamente in casa, dedicandosi alla cura delle piante che ornavano il suo balcone. Un giorno, passando per la Kalsa, un giovane moro vide la bella ragazza intenta ad annaffiare i suoi fiori, e subito se ne innamorò. Decise di volerla tutta per se e, senza indugio, entrò in casa della ragazza per dichiararle il suo amore.
La fanciulla, colpita da quell’ardito e intenso sentimento, ricambiò l’amore del giovane, ma quando seppe che questi l’avrebbe presto lasciata per tornare nelle sue terre in Oriente, dove l’attendevano moglie e i figli, approfittò della notte e lo uccise mentre giaceva addormentato. La ragazza gli tagliò la testa, e con questa fece un vaso dove piantò una pianta di basilico. Infine lo mise in bella mostra fuori nel balcone, affinché l’uomo rimanesse per sempre con lei.
Il basilico crebbe rigoglioso, grazie alle lacrime che la fanciulla vi versava giornalmente, destando però l’invidia di tutti gli abitanti del quartiere che, per non essere da meno, si fecero costruire dei vasi di terracotta a forma di testa di moro..

In altre culture il Basilico viene usato

In India è considerata sacra agli dei Vishnu e Krishna, mentre ad Haiti, i negozianti spruzzano acqua di basilico nei loro negozi per proteggere allontanare gli spiriti maligni e portare prosperità. Nelle Filippine, gli impiastri di basilico vengono applicati alle infezioni da tigna e le donne in gravidanza bevono tè al basilico per indurre il travaglio.È anche noto per stimolare il sistema immunitario aumentando la produzione di anticorpi anti-malattia fino al 20 percento. "

basilico fresco

Benefici del basilico biologico

PER IL CORPO

Il basilico è noto per i suoi benefici sia nel sistema digestivo che in quello respiratorio per aiutare ad alleviare e aprire la congestione del seno, gli spasmi digestivi, la tosse spasmodica ed è anche suggerito per il mal di testa da tensione.

PER LA MENTE 

Il basilico è uno dei migliori oli essenziali per aiutare a rafforzare una mente affaticata e aiutare la chiarezza mentale. Ottimo durante lo studio, le scadenze o quando sono necessarie attenzione e capacità decisionale, esaurimento nervoso e per mal di testa o emicranie da superlavoro mentale.

Lascia un commento

Accedi


Categorie

← Precedente

benefici del consumo...

Product added to the cartx
Product deleted from the cartx