90% produttori
10% commercianti

I nostri prezzi sono dal produttore al consumatore.

Paniere Bio - Produttori Agroalimentari Biologici

Paniere Bio è la vendita diretta ai consumatori dell'azienda agricola biologica Natura Iblea

Soc. Agr. Natura Iblea S.r.l.

(reg. Europeo 834/07 ITBIO-007A47K) una delle aziende agricole più importanti ed apprezzate del sud Italia. Gran parte dei prodotti biologici freschi commercializzati sul Paniere Bio, sono coltivati e raccolti giornalmente nel sud-est della Sicilia presso la nostra azienda. Il terreno generoso, la vicinanza al mare ed il clima temperato di questo angolo di paradiso della Sicilia, uniti all'innata passione di tutti noi per la terra, sono gli ingredienti essenziali per consegnarvi frutta e verdura biologica freschissima e di alta qualità. Noi siamo produttori, non commercianti! I nostri prezzi sono dal produttore al consumatore! Grazie alle nuove tecnologie è oggi possibile ricevere a domicilio tutta la bontà e la freschezza dei nostri prodotti biologici; fai la tua spesa di prodotti biologici e noi te la consegniamo fino a casa.

Prodotti Biologici dalla nostra terra a casa tua.

paniere Bio - La tua spesa di prodotti Biologici a domicilio

Termini e Condizioni di vendita

Applicabilità delle condizioni

  1. Le forniture, le prestazioni e le offerte del Contraente (venditore) si effettuano esclusivamente sulla base delle presenti condizioni commerciali. Queste sono valide per tutti i contratti conclusi dal Contraente con il Committente (acquirente, cliente), relativi a merci/servizi o prestazioni offerti dal Contraente.
  2. Nessuna persona fisica e/o giuridica, ente, associazione o azienda all'infuori del Contraente è autorizzata a raggiungere intese verbali con i Committenti in relazione al contratto, diverse da quanto riportato sui moduli d''ordine del Contraente (tra cui le maschere Internet d'inserimento) o da queste Condizioni Generali di Contratto.
  3. Tutti gli accordi raggiunti tra il Contraente e il Committente con la finalità di modificare questo contratto, sono da stendersi per iscritto, anche via fax o eMail.
  4. Portando a termine un ordine su questo sito web, si accettano automaticamente i termini e le condizioni di seguito elencate.

Acquisizione ordini

  1. Tutte le offerte pubblicate in questo sito web sono impegnative e vincolanti per il Committente o con l''accettazione a mezzo conferma d''ordine o con l''esecuzione dello stesso da parte del Contraente.
  2. E' facoltà del Contraente di risolvere sempre in tutto o in parte il contratto, sospenderne o differirne l''esecuzione anche dopo l'accettazione dello stesso.

Permessi - Esecuzione dell'ordine / Nullaosta da parte del Committente

  1. Effettuando un ordine su questo sito, il Committente garantisce di avere tutti i permessi necessari, il diritto e l'autorità per ordinare e autorizzare il Contraente, nelle vesti di Natura Iblea S.r.l. ad inviare a suo nome i prodotti commercializzati in questo sito web.
  2. Il Contraente evade tutti gli ordini sulla base dei dati forniti o trasmessi dal Committente, per quanto non altrimenti convenuto per iscritto, via fax o e-mail.
  3. Il Committente risponde integralmente dell'esattezza di questi dati, anche in presenza di errori nella trasmissione o nei supporti dati, che non siano però imputabili al Contraente.
  4. Per le trasmissioni dei dati il Committente deve far uso, prima di ogni invio, di programmi di protezione antivirus per computer, del più recente livello tecnico.
  5. La protezione dei dati è competenza esclusiva del Committente. Il Contraente è autorizzato ad evadere l'ordine.

Prezzi

  1. I prezzi del listino sono valevoli fino a variazioni, che possono avvenire in qualsiasi momento e senza preavviso; pertanto gli ordini sono validi solamente se da noi accettati.
  2. I prezzi esposti per ogni singolo prodotto e/o servizio sono da intendersi comprensivi dell'imposta di legge.
  3. Tali prezzi non sono comprensivi di spese di spedizione che verranno automaticamente calcolati dal sistema in base a determinati parametri quali peso e volume della merce ordinata e sommate al totale acquisti durante la fase finale di acquisto.
  4. Modifiche all'ordine disposte in un secondo momento da parte del Committente, vale a dire in seguito all'accettazione dell'ordine, potrebbero venire addebitate. Si considera modifica di un ordine le variazioni dei dati d'ordine tipo destinatario della fattura, recapito di fornitura, metodo di spedizione diverso da quello offerto, iter di pagamento, integrazione di ulteriori acquisti, rimozione di alcuni articoli etc. Per quanto non si sia raggiunta una diversa regolamentazione scritta, modifiche volute dal Committente saranno addebitate a forfait in fattura con una commissione di € 9,50 (IVA inclusa) più il valore della merce aggiunta e, ove necessario, l'integrazione dei costi di spedizione qualora il peso/dimensioni del pacco superassero quelli stabiliti con l'ordine originale o l'indirizzo di spedizione fosse in qualsiasi modo differente da quello indicato inizialmente all'atto dell'ordine originale.
  5. Il Contraente è autorizzato, non tenuto, a intervenire autonomamente in via preliminare, in particolare sui dati forniti o trasmessi del Committente, senza chiedere chiarimenti a quest'ultimo, qualora ciò sia nell'interesse economico del Committente o contribuisca al rispetto della data d'ultimazione dell'ordine. Tali interventi saranno calcolati in base al tempo singolarmente richiesto. Qualora il Committente incorra per questo in sovra costi, che eccedano nella misura del dieci percento il valore dell'ordine (prezzo d'offerta), si dovrà richiedere il preventivo assenso del Committente al computo di questi costi, per la parte dei sovra costi eccedente il dieci percento del valore dell'ordine, o almeno € 30,00 (IVA inclusa).
  6. In caso di storno nei termini di un ordine da parte del Committente o di mancata fornitura dei dati entro il termine pattuito, si dovrà corrispondere un forfait amministrativo ammontante a € 6,00 (IVA inclusa). Se i servizi già resi dal Contraente sono superiori a quest'importo, si procederà a liquidazione in conformità a detti servizi. Gli storni sono possibili solo per iscritto via eMail.

Garanzia

  1. I prodotti commercializzati da Natura Iblea S.r.l. attraverso il presente sito web, non sono coperti da garanzia per difetto di conformità in quanto considerati "Consumabili" o "Deteriorabili".

Tempi e modalità di consegna e spedizione

  1. I tempi di consegna descritti in questo sito web, sono sempre da considerare indicativi e mai di rigore. Sono intesi come giorni lavorativi e non includono i tempi di spedizione a cura del Corriere; le date fisse, anche quelle concordate, vanno sempre considerate approssimative e non possono essere mai contestate e/o impugnate.
  2. I tempi di consegna indicati nel nostro Web Store si intendono decorrenti dal momento in cui l'ordine passa allo stato "Confermato" e sono rispettati, in assenza di modifiche (ove previsto e/o possibile) necessarie e/o richieste successivamente dal Committente, con una probabilità del 90%.
  3. Avvalendosi del servizio di spedizione in Porto Franco con Corriere convenzionato messo a disposizione dal Contraente attraverso il presente sito eCommerce, il Committente incarica il Contraente affinché quest'ultimo provveda in nome e per conto del Committente a fare recapitare la merce acquistata presso l'indirizzo indicatogli in fase di ordine. Tuttavia, il Committente, durante la fase di ordine o comunque prima che l'ordine passi allo stato "evaso", è libero di rinunciare a tale opportunità, selezionando un metodo di recapito diverso durante la fase di ordine o fornendo preventiva comunicazione scritta al Contraente tramite posta tradizionale o elettronica, qualora l'ordine fosse stato già convalidato e/o saldato. Successivamente il Committente dovrà provvedere personalmente ed economicamente affinché l'ordine venga prelevato dalla sede del Contraente e consegnato presso il domicilio desiderato. Qualora gli oneri per la spedizione fossero stati precedentemente versati al Contraente, quest'ultimo provvederà a rimborsare tali oneri nel minore tempo possibile, allorquando avrà concordato modalità e tempi del rimborso con il Committente.
  4. I termini fissi per la resa del servizio saranno validi, solo se confermati dal Contraente come termine fisso, data ferma o termine vincolante.
  5. Per le scadenze fisse si dà diritto al Committente, in caso di superamento dei termini, di recedere immediatamente a titolo non oneroso dal contratto.
  6. Le forniture e prestazioni, già rese dal Contraente e accolte dal Committente prima del momento della comunicazione scritta di recesso, potranno essere computate, purché il Committente non sia penalizzato dal calcolo in misura iniqua in termini economici.
  7. Se il Committente cade in ritardo d'accettazione, il Contraente avrà titolo a esigere il risarcimento del danno da lui incorso; con il verificarsi di una ritardata accettazione, il rischio di deterioramento accidentale e di distruzione accidentale passa al Committente
  8. Eventuali costi accessori per lo svincolo ed il ritiro/consegna della merce per cause non imputabili all'operato del Contraente o all'operato del Corriere, saranno totalmente a carico del Committente e dovranno essere versati anticipatamente al Contraente che, successivamente al ricevimento del pagamento, richiederà al corriere lo svincolo e/o la riconsegna dell'ordine.

Limiti di responsabilità

  1. Qualora il prodotto non fosse in linea di massima corrispondente alla descrizione riportata nella scheda prodotto, il Contraente provvederà per quanto nelle sue possibilità all'adempimento, fornendo in un secondo tempo un oggetto più corrispondente. Non sono previste più forniture supplementari. Dopo la prima fornitura supplementare non idonea, il Committente può recedere dal contratto rispedendo tutta la merce fino ad allora ricevuta a proprie spese e cura e nello stesso stato in cui questa gli è stata consegnata dal Contraente.
  2. La mancanza di parte della merce in fornitura non giustifica il reclamo dell'intera fornitura.
  3. Sono escluse maggiori rivendicazioni del Committente, quale ne sia il motivo giuridico. Il Contraente non assume alcuna responsabilità per danni non inerenti all'oggetto fornito. Questa esclusione si estende in particolare a mancato guadagno e danni patrimoniali diversi del Committente. Ciò si applica anche a tutti i danni causati da lavoratori, rappresentanti e personale ausiliario del Contraente.
  4. Qualora sull'articolo venissero effettuate modifiche da parte del Committente o di terzi, si escluderà ogni responsabilità del Contraente, salvo il Committente apprenda in seguito che le modifiche non sono la causa originaria del difetto o del danno.
  5. E' esclusa ogni responsabilità del Contraente per il normale deterioramento.
  6. I diritti nei confronti del Contraente a causa di vizi spettano al solo Committente diretto e non sono cedibili.
  7. Se un vizio scaturisce da colpa del Contraente, il Committente può esigere il risarcimento del danno alle condizioni definite in precedenza.
  8. Con il trasferimento della merce al Corriere, il Committente si fa carico dei rischi, liberando il Contraente da ogni possibile responsabilità in caso di danneggiamento, perdita, manomissione, furto della merce e/o ritardo nella consegna della stessa, qualora le cause fossero da attribuire esclusivamente all'operato del Corriere.

Responsabilità per risarcimento danni

  1. Sono escluse rivendicazioni del Committente per risarcimento danni causa vizi materiali palesi della merce fornita, qualora egli non segnali il vizio al Contraente entro un termine di 48 ore dal ricevimento della merce.
  2. La responsabilità del Contraente al risarcimento del danno, per qualunque motivo giuridico (in particolare per ritardo, vizi o altri impegni violati), si limita ai prevedibili danni specifici di contratto.
  3. Le predette limitazioni di responsabilità non si applicano alla responsabilità del Contraente per condotta dolosa o per colpa grave, alle caratteristiche di qualità garantita per lesioni mortali, personali o pregiudizi alla salute o ai sensi della legge sulla responsabilità del produttore.

Riservato dominio

  1. Il Contraente si riserva la proprietà della merce consegnata, fino al pagamento integrale della merce stessa da parte del Committente. Nel mentre sussiste il riservato dominio, il Committente non potrà alienare o disporre altrimenti della proprietà della merce (nel seguito: merce riservata).
  2. In caso di accesso alla merce riservata da parte di terzi, in particolare esecutori di tribunale, il Committente farà riferimento alla proprietà del Contraente, informandone immediatamente lo stesso Contraente, affinché questi possa far valere i suoi diritti di proprietà.
  3. In caso di condotta anti contrattuale del Committente, in particolare nel caso di ritardato pagamento, il Contraente avrà diritto di recedere dal contratto e di esigere la restituzione della merce riservata.

Pagamenti

  1. Il pagamento sarà effettuato con versamento anticipato attraverso transazione elettronica PayPal o carta di credito entro 24 ore dalla data dell'ordine.
  2. Il Contraente si riserva espressamente di non accettare assegni o cambiali. L'accettazione avverrà sempre solo a fini di pagamento. Le spese di sconto delle cambiali sono a carico del Committente e sono dovute immediatamente.
  3. Il Contraente ha diritto, malgrado disposizioni di diverso tenore del Committente, ad accreditare pagamenti prima a debiti di più vecchia data di quest'ultimo, informando il Committente della modalità del clearing eseguito. Qualora siano già maturati oneri e interessi, il Contraente avrà facoltà di assegnare il pagamento prima ai costi, poi agli interessi e in ultimo alla prestazione principale.
  4. Il Committente avrà diritto a compensazione, solo quando l'avversa rivendicazione sia stata incontrovertibilmente o legalmente costatata. Il Committente ha comunque titolo a trattenuta anche a motivo di contro-pretese derivanti dallo stesso rapporto contrattuale.
  5. I diritti nei confronti del Contraente non sono cedibili.
  6. Nel caso in cui allo scadere delle 48 ore dalla data dell'ordine, il pagamento dovesse risultare ancora insoluto, il Contraente si riserva il diritto di invalidare e cancellare l'ordine senza alcun preavviso, senza dover fornire spiegazioni e senza essere ritenuto responsabile di qualsiasi eventuale danno economico o di altro motivo.
  7. Come disposto nel primo comma dell'articolo 2 del d.P.R 696/1996 e nel primo comma dell'articolo 22 del d.P.R 633/1972 in materia di vendita a distanza, il contraente non è tenuto a certificare la vendita per corrispondenza attraverso l'emissione dello scontrino, della ricevuta fiscale o della fattura, essendo invece obbligato ad annotare negli appositi registri solamente il corrispettivo percepito. Tuttavia, è possibile emettere regolare Fattura Commerciale facendone esplicita richiesta congiuntamente all'ordine inserendo una nota nel Carrello o comunque facendone richiesta tramite eMail entro la mezzanotte del giorno in cui è stato saldato l'ordine. In caso contrario, per motivi gestionali e fiscali, l'importo dell'ordine verrà riportato sul registro dei corrispettivi ed il contraente non sarà più tenuto ad emettere Fattura Commerciale.

Segretezza

  1. Qualora non sia espressamente convenuto per iscritto qualcosa di diverso, le informazioni presentate al Contraente nel contesto di ordini si intendono non confidenziali.

Dati e documentazioni d'ordine

  1. I dati ricevuti dal Committente a seguito della operazione commerciale avvenuta tramite questo sito eCommerce saranno memorizzati esclusivamente per l'elaborazione nella sede del Contraente.
  2. Tutti i dati conferiti o trasmessi dal Committente, saranno archiviati oltre la data di consegna del prodotto finale, a discrezione del Contraente. Qualora gli stessi debbano essere assicurati, in mancanza di accordo dovrà provvedere lo stesso Committente. E' esclusa una responsabilità da parte del Contraente per danneggiamento o smarrimento per qualunque motivo. Ciò non si applica in caso di comportamento gravemente colposo o doloso.
  3. Nota: Il Committente prende atto che il Contraente salva i dati risultanti dal rapporto contrattuale per finalità di elaborazione, riservandosi il diritto di trasmettere i dati a terzi (es. servizio corriere, assicurazione), per quanto necessario per il rispetto del contratto.

Diritto di recesso

  1. In conformità a quanto previsto dalla legge D.Lgs. 185/99, inerente le vendite a distanza, è possibile avvalersi del diritto di recesso nelle modalità e nei termini descritti dalla legge stessa.

Annullamento e/o modifica dell'ordine

  1. Sussiste la possibilità per il Committente di modificare e/o annullare un ordine già confermato, prendendo contatto con il Servizio Clienti via eMail o telefono entro 24 ore dalla conferma dell'ordine qualora questo non fosse ancora passato allo stato "Evaso". Non appena l'ordine avrà raggiunto questo stato nessuna modifica e/o cancellazione all'ordine sarà più possibile.
  2. Nel caso in cui le somme dell'ordine annullato fossero già state versate, sarà premura del Contraente contattare il Committente nel minor tempo possibile al fine di definire i tempi e le modalità di restituzione di tali somme decurtate dei costi di commissione bancaria pari a € 2,00 (IVA inclusa) qualora il rimborso dovesse avvenire tramite Bonifico Bancario.

Reclami

  1. Non si accettano reclami dovuti a cause non imputabili al nostro operato o dovute ad un ritardo nella consegna della merce da parte del Corriere.
  2. Il Contraente non risponde per possibili danni o smarrimenti della merce ordinata, qualora derivanti dall'incuria del Corriere il quale, in base a quanto previsto dalle leggi Italiane che regolano il trasporto merci Nazionale, è l'unico a doverne rispondere direttamente al Committente.
  3. Non si accettano reclami nel caso in cui il prodotto acquistato, pur possedendo le caratteristiche tecniche, le quantità ed il formato descritti nella specifica scheda prodotto presente di questo sito web, differisse esteticamente (colore, forma, confezione etc.) con l'immagine presente nella scheda prodotto.
  4. Fermo restando il possibile rimborso, non si accettano reclami qualora uno o più articoli ordinati dovessero risultare fisicamente esauriti a magazzino o non più disponibili.
  5. Fermo restando quanto sopra, non si accettano reclami trascorsi 2 giorni lavorativi dal ricevimento della merce.

Diritto applicabile, nullità parziale

  1. Per le presenti Condizioni Generali di Contratto e qualsiasi rapporto giuridico tra Contraente e Committente trova applicazione la legge della Repubblica Italiana.
  2. Non trova applicazione la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita.
  3. Non trova applicazione la Convenzione delle Nazioni Unite per i contratti sulla compravendita internazionale di merci del 11.04.1980 (CISG).
  4. Qualora una disposizione in queste condizioni di contratto o una disposizione nell'ambito degli accordi diversi dovesse essere o risultare nulla, la validità di tutte le altre disposizioni o pattuizioni non ne sarà lesa.
  5. In caso di controversie si accetta ora per allora come sedi competenti quella del foro di Siracusa.