Calamaretti al Radicchio

Calamaretti al radicchio

Ricetta

Calamaretti al radicchio

I calamaretti al radicchio andranno puliti e lavati e i tentacoli fatti a pezzetti e aggiunti poi al radicchio che sarà stato fatto rosolare in padella con l'olio; infine il composto andrà a realizzare la farcitura dei calamari prima della cottura finale in un tegame di dimensioni adeguate.
Un piatto molto sfizioso e di sicuro successo!

INGREDIENTI

400 g Calamaretti 200 g Radicchio rosso biologico 60 g Mollica di pane bagnata nel brodo vegetale
Olio extra vergine 3 cucchiai 1 Aglio a spicchi biologico Un mazzetto Prezzemolo fresco biologico
1 Uovo sale q.b. pepe q.b.


PREPARAZIONE

foto finale

Pulite i calamaretti, staccatene i tentacoli, togliete la pellicina, interna ed esterna, lavateli accuratamente, scolateli e asciugateli. Mondate il radicchio, lavatelo più volte sotto l'acqua corrente, asciugatelo con un canovaccio e dividetelo a metà per il lungo.

calamari     oli in padella

In una padella scaldate 2 cucchiai di olio di oliva e fate rosolare il radicchio da una parte e dall'altra.

radicchio

Toglietelo dal fuoco, tagliatelo a filetti e mettetelo in una ciotola. Aggiungete i tentacoli dei calamaretti, tritati grossolanamente, la mollica di pane strizzata e sbriciolata, l'aglio tritato finemente insieme al prezzemolo, l'uovo e un pizzico di sale e pepe.

calamaretti al radicchio

Mescolate con un cucchiaio di legno e, con il composto ottenuto, riempite i calamaretti, richiudendoli con uno stecchino. In un tegame di ghisa sufficientemente capace, fate scaldare l'olio rimasto, adagiatevi i calamaretti e fateli cuocere a fuoco dolcissimo e a recipiente coperto, per 10-12 minuti rigirandoli di tanto in tanto. 

Servite il piatto caldo decorandolo con la vostra fantasia!

dal Blog di Buonissimo Le Ricette

Acquista gli ingredienti della ricetta!


Lascia un commento