Oltre ad avere un ottimo sapore, le fragole sono un frutto importante per la salute con molti benefici.   

Ad esempio, sono ricchi di antiossidanti. La molecola antiossidante che aiuta a prevenire il danno cellulare è stata oggetto di recenti ricerche e su una cinquantina di frutti testati solo le more e le noci sono state classificate più alte rispetto alla fragola. 

Inoltre, ora si dice che aiutino a prevenire le malattie cardiovascolari e migliorino la regolazione dei livelli di zucchero nel sangue. Abbina questi benefici a livelli significativi di vitamina C e manganese e abbiamo un frutto che vale la pena includere nella nostra dieta. 

È noto che le fragoline di bosco esistono da oltre 2000 anni. 

I frutti allora erano piccoli, con un sapore forte.

Da quel momento gli allevatori hanno sviluppato molte varietà diverse e oggi ci sono almeno 600 fragole diverse tra cui scegliere. 

Popolare ora sono le fragole che producono un buon raccolto in primavera e un'altra alla fine dell'estate.

Hanno grandi frutti dolci come quelli in questa fotografia e sono resistenti alle malattie. 

In realtà, la fragola non è affatto una bacca. Botanicamente è descritto come un "frutto accessorio aggregato".

Una delle parti di un fiore è il ricettacolo. Questa è la parte ispessita di uno stelo da cui crescono gli organi floreali. La "fragola" che mangiamo è in realtà un recipiente gonfio e i cosiddetti "semi" che possono essere visti punteggiati sopra la "fragola" sono le ovaie del fiore e ognuna di queste ovaie ha un solo seme al suo interno. 

Questo spiega perché i semi di fragola sono costosi da acquistare. I semi si sviluppano singolarmente all'interno di un'ovaia e sono difficili da estrarre.

Lascia un commento

Accedi


Categorie

← Precedente

OLIO EXTRA VERGINE DI...

Product added to the cartx
Product deleted from the cartx